Event Solutions

Influencer marketing, come sfruttarlo per un evento business

Influencer marketing, può essere d’aiuto per il tuo evento?

L’influencer marketing per eventi aziendali funziona? I risultati del Global Digital Report 2019 – pubblicato all’inizio di quest’anno da We Are Social e dalla piattaforma di social media management Hootsuite – hanno dimostrato che nel Sud-est asiatico le persone trascorrono più tempo online rispetto a qualsiasi altra regione al mondo. La crescita di utenti attivi è stata rilevata in quest’area attraverso i dati relativi all’uso di internet, dei mobile device e dei social media nell’ultimo anno.

I risultati suggeriscono che l’influencer marketing può essere uno strumento efficace per fare leva sulla commercializzazione degli eventi. La sfida più grande è quella di trovare influencer di rilievo in grado di comunicare adeguatamente il tuo evento e coinvolgere il pubblico del brand.

«L’impatto che un influencer può avere su un evento corporate corrisponde direttamente alla riconoscibilità che dimostra in un settore o un argomento. Ciò è spesso basato sulle loro credenziali» afferma Sanjay Seth, managing director di BCD Meetings & Events Asia e Pacifico. «Esperti che vantano parecchio tempo su una specifica area di studio, imprenditori di successo o personalità del mercato, sono tutti buoni potenziali influencer assoldabili per gli eventi aziendali.»

Influencer marketing per gli eventi, il caso di successo

Un esempio di influencer marketing come chiave di successo per gli eventi APAC dedicati a investimenti e gestione patrimoniale è quello di Jim Rogers. James B. Rogers, Jr. è un imprenditore, investitore statunitense, oltre che docente universitario, analista finanziario ed autore di diversi libri dedicati alla finanza. Rogers ha fondato la Quantum Group of Funds (insieme a George Soros) e l’indice di analisi Rogers International Commodities Index.

La credibilità di Rogers nel settore finanziario, e in particolare in quello asiatico, deriva dal suo forte interesse verso gli investimenti finanziari nel mercato asiatico. Tanto che l’imprenditore si è stabilito a Singapore con la sua famiglia nel 2007.

«In Asia, gli influencer sui social media a forte carattere aspirazionale – come sono gli imprenditori di successo – hanno maggiori probabilità di ottenere un feedback positivo. Insieme a quegli influencer che ispirano, come ad esempio lo sono gli sportivi, gli atleti e le celebrità – spiega Seth. «Salute, ricchezza, bellezza e moda sono solo quattro aree di grande popolarità nella grande community degli influencer. Per selezionare il giusto influencer, i marchi devono concentrarsi sulla portata, la pertinenza e la risonanza sul pubblico di riferimento.»

Cosa fa l’influencer marketing per il tuo evento

Gli influencer possono generare buzz* e passaparola intorno a un evento in vari modi. Come ha affermato Scott Cullather, co-fondatore e CEO di Invnt, l’interazione di un influencer potrebbe comportare la diffusione di dettagli rilevanti sull’evento rivolti ai suoi followers. Questo può essere la comunicazione dalla data e il luogo dell’evento, la lista degli speaker, la condivisione della unique selling proposition o, più semplicemente, i motivi per cui il pubblico dovrebbe partecipare.

Il vantaggio è che l’influencer non comunica (solo) con i mezzi tradizionali. Oltre ai “vecchi” messaggi testuali, l’influencer marketing diffonde il suo messaggio con contenuti grafici o video, che hanno una percentuale di copertura decisamente diversa.

Ecco cosa ci spiega Cullather sull’influencer marketing per eventi: «Gli influencer più efficaci sono quelli che non sono pagati per fare qualcosa. In genere, gli influencer più efficaci sono così appassionati riguardo un brand, un settore o un’esperienza che scelgono di promuoverli di propria iniziativa. Non c’è nulla di più potente di un’autentica approvazione da parte di terzi.»

Come scegliere un influencer per il tuo evento

Per sfruttare adeguatamente l’influencer marketing, gli event planner più navigati consigliano di fare ricerche approfondite all’interno dello sterminato panorama del web. Puoi partire da una ricerca per hashtag che riguardano il tuo settore e la tua azienda. Puoi leggere pubblicazioni di settore pertinenti per ricavare informazioni sui profili con maggiore seguito e sondare la tua rete di contatti. In questo modo scoprirai davvero quali influencer rispettano le caratteristiche che cerchi per il tuo target. E, sopratutto, se hanno familiarità con questo tipo di attività.

Una volta selezionato l’influencer, spiegagli quali sono i tuoi obiettivi, i messaggi sul brand e che tipo di post o contenuti ti aspetti da lui. Evita di dettare esattamente quello che secondo te dovrebbero pubblicare sui solo canali online. Se l’influencer è davvero un bravo comunicatore, non avrà bisogno di suggerimenti. Quando gli influencer mantengono il loro naturale tone of voice con i loro followers, il loro contenuto assume una copertura molto più grande e un engagement migliore.

I contenuti targetizzati per età, sesso, ruolo professionale o punti di interesse e pubblicati in maniera naturale, in genere colpiscono con efficacia i follower di un influencer. Cullather conclude che le persone sanno riconoscere quando un contenuto è sponsorizzato. Per questo motivo suggerisce di includere sempre una frase come “partnership a pagamento con …” o hashtag come #sponsoredpost accanto a qualsiasi messaggio attinente all’evento che stai organizzando in collaborazione con il tuo influencer.

*  Il buzz è l’insieme di operazioni di marketing non convenzionale volte ad aumentare il numero e il volume delle conversazioni riguardanti un prodotto o un servizio e, conseguentemente, ad accrescerne la notorietà e la reputazione.

Read more about articoli della categoria Event Solutions

Spreco alimentare, quanto pesa nel mondo degli eventi?

Sempre più settori come turismo, eventi e hospitality stanno riconoscendo la necessità di affrontare il problema dello spreco alimentare.

Salute e benessere durante gli eventi? È possibile!

Per chi organizza un evento è fondamentale che i partecipanti siano coinvolti in maniera adeguata. Se gli ospiti dei nostri eventi sono in salute e benessere, saranno più felici e partecipativi alle attività che abbiamo previsto per loro.

4 Consigli su come scegliere la Location per eventi perfetta

La scelta della location è fondamentale per la buona riuscita di un evento aziendale. Ecco pochi semplici passi per scegliere la location per eventi perfetta limitando al minimo gli imprevisti.

Progettare un evento aziendale indimenticabile, il segreto per il successo

Costruire esperienze sui contenuti ti consente di rafforzare il tuo brand. BCD Meetings & Events ha messo insieme una serie di consigli per aiutarti a progettare un evento aziendale indimenticabile.

BCD Meetings & Events al Trittico d'Autunno 2019

BCD Meetings & Events è pronta a ripartire sulle strade d'Italia per accompagnare l'organizzazione del Trittico d'Autunno. Di nuovo in sella sulle strade del Piemonte e della Lombardia in qualità di responsabili della logistica per le manifestazioni ciclistiche RCS / Gazzatta dello Sport.