Industry Trends

Team building digitale, attività per aziende e gruppi Hi-Tech

Come il team building digitale solidifica le relazioni tra colleghi

Quanto sono importanti le attività di team building per aziende e gruppi di lavoro?

Tutti sanno che il coinvolgimento dei dipendenti a lavoro è un argomento sempre rilevante. Non importa quanto sia grande il tuo team in azienda. Il commitment dei dipendenti e dei colleghi è una metrica spesso sottostimata dal management. Nonostante esso abbia un effetto diretto sulla redditività a lavoro.

Le aziende con dipendenti altamente soddisfatti e appagati raggiungono una crescita del fatturato in 3 anni di 2,3 volte maggiore rispetto alle società in cui i dipendenti hanno un engagement medio – basso.

I manager che si impegnano a coinvolgere efficacemente i dipendenti nelle attività di team building riescono ad avere un enorme impatto sugli obiettivi aziendali complessivi.

Team building digitale, quando utilizzarlo

Come sappiamo, per team building si intende un complesso di attività ludiche, formative e/o esperienziali dirette a favorire la comunicazione e l’affiatamento tra i membri del team. Questo per migliorare la performance complessiva del gruppo in vista di un obiettivo aziendale comune.

Nel caso del team building digitale, l’unica differenza è quella di creare delle situazioni stimolanti per figure professionali profondamente inserite nel mondo della tecnologia. Quando si ha a che fare con personalità e caratteri che lavorano nel mondo Hi-Tech o dei servizi digitali, la scelta della tipica attività outdoor può non essere quella vincente.

Molti manager o event planner si buttano a capofitto su teleferiche, ponti tibetani, orienteering, ma siamo proprio sicuri che queste attività raggiungano l’obiettivo del viaggio incentive o del team building? Quando i team di aziende del settore hi-tech o terziario sono piccole squadre o i colleghi hanno un contatto diretto tra loro, il team building digitale è il modo più veloce per lavorare sul trust enforcing.

Il team building digitale è la soluzione ideale da proporre al tuo cliente?

Può trattarsi di un piccolo team che lavora in remoto da quattro paesi diversi. Oppure figure tecniche altamente specializzate che lavorano insieme per la prima volta. O ancora, si tratta di un team con una lunga esperienza alle spalle, ma che ha necessità di un fine tuning a livello di fiducia e stimoli lavorativi. Sappiamo che tutto ciò esiste, e si trova là fuori, nel vasto panorama aziendale.

Ecco alcune delle migliori attività di team building digitale che le più importanti aziende americane stanno mettendo in pratica da diversi anni per saldare la cooperazione dei colleghi e stimolare nuovi flussi di lavoro.

4 Esempi di team building digitale

1. Crea sfide e team game ad alto livello tecnologico

Dato che i team sono sempre più “virtuali”, gli strumenti sul “cloud” (chat, VOIP, webmail, cloud storage, progetti condivisi) possono risultare determinanti affinché i flussi di lavoro siano regolari ed efficaci. Ma questo vale anche per i prodotti “hardware” come schede elettroniche, sensori e altri dispositivi. Tutto ciò può essere utilizzato come strumento ideale per un team building digitale da mettere in mano a un gruppo per la realizzazione di un progetto condiviso.

Un gioco di squadra intelligente, originale e molto stimolante per profili che spesso non trovano interesse in attività open-air. Creare un’app mobile in maniera collaborativa, oppure un nuovo prodotto attraverso una stampante 3D, è solo il punto di approdo di esercitazioni che richiedono il confronto dei membri del team. Un flusso che stimoli il problem solving ma sopratutto che porti all’innovazione e alla creatività. Alla base di tutto ci sono due fattori chiave: la sfida e la tecnologia

2. Usa la cooperazione per attività a basso sforzo intellettivo

Questa è un altro esperimento di team building digitale di successo che arriva dalla Silicon Valley. Ed è piuttosto facile da organizzare! In generale si tratta di far leva sulla cooperazione del team per costruire qualcosa di benefico per l’armonia del gruppo.

Ad esempio, utilizzando piattaforme di streaming on demand come Spotify, organizza il team per creare una playlist di gruppo a cui possono contribuire tutti i membri in maniera partecipativa. Quando un nuovo membro si unisce al team, è fondamentale farlo sentire parte di esso. È necessario puntare su un mix internazionale interessante per mantenere alto l’interesse.

Questa è un’attività a basso impatto di budget, tempo ed energia. Uscire dalla routine della giornata di lavoro può essere un’attività continua. La parte migliore di tutto questo? Costa €0. Essere in grado di collaborare a una playlist di team va di pari passo con la cultura virtualmente collaborativa dell’azienda. È molto più di una semplice selezione musicale. Si tratta di educare il team alla condivisione culturale. Per questo è un’ottima attività di team building digitale introduttiva. Con un piccolo gruppo, questo è davvero gestibile.

3. Viaggio incentive in una destinazione high-tech

Ogni anno si svolgono centinaia di fiere ed eventi legati all’ hi tech nel mondo. Quale migliore occasione per associare un viaggio incentive a un momento di team building digitale? Sembra calzare a pennello per tutti i professionisti patiti di novità tecnologiche che non vedono l’ora di condividere questi momenti con i colleghi.

Ad esempio, a gennaio, migliaia di persone danno la caccia al Santo Graal della tecnologia attraversando gli sfarzosi corridoi degli hotel di Las Vegas. È l’ International Consumer Electronics Show. Partendo dalle stanze del Mandalay Bay a sud della città e finendo nei corridoi del Venetian poco più a nord sulla Strip. I colossi dell’hi-tech presentano i cosiddetti prodotti “del futuro”.

A Barcellona, il Mobile World Congress apre puntualmente le porte agli appassionati di tecnologia smartphone. È qui che vengono presentati i nuovi modelli top di gamma dei produttori più importanti al mondo insieme ad altri dispositivi mobile e portatili.

Anche l’IFA di Berlino è una delle fiere hitech più importanti del mondo e una delle tre più popolari in Europa, insieme al Mobile World Congress di Barcellona e il CEBIT di Hannover. Alla manifestazione tedesca partecipano tutti i maggiori produttori mondiali, ma anche piccole aziende che mostrano alla stampa e ai visitatori i loro dispositivi e le novità tecnologiche all’avanguardia.

In queste occasioni, i visitatori aziendali possono usufruire di un prezzo speciale “business” che può includere benefit come accesso veloce, tour guidato della città, colazione in hotel, WiFi gratuito e servizio navetta per aeroporto.

4. L’ultima spiaggia: portali fuori di casa!

La nostra zona di comfort spesso sembra essere una bolla infrangibile in cui rinchiudersi senza compromessi. Per i team che lavorano da remoto questo vale ancora di più: la postazione casalinga diventa un luogo protetto in cui i colleghi risultano essere ancora più lontani di quel che sono. Per questo la città (o qualsiasi altra destinazione) diventa un luogo incredibile dove avventurarsi fuori dalla solita routine.

Potrebbe sembrare l’ultima scelta, ma una delle attività preferite per team building digitale è quella di proporre un lavoro di gruppo in un luogo comune. Che non siano le solite mura domestiche. Coworking, hub lavorativi, uffici in affitto temporaneo, sale mini-meeting. Possono essere spazi che stimolano l’interazione tra colleghi. Prendere tempo per lasciare casa ed esplorare una nuova postazione può rivelarsi motivo di interesse.

Con un piccolo team, non c’è bisogno di attività logistiche di grande impatto. Qualche volta uscire dalla dinamica dell’ufficio e spostarsi per lavorare insieme in un ambiente più interessante aiuta le persone a rilassarsi e formare legami. Questa è una grande attività per un piccolo team creativo che fa parecchio brainstorming insieme. Cambiare ambiente può portare nuove idee e dinamiche al gruppo.

Read more about articoli della categoria Industry Trends

6 Trend Menu 2020 che l' Event Planner deve conoscere

6 Trend Menu 2020 che Event Planner e Event Manager devono conoscere per stupire al punto giusto gli invitati agli eventi business.

Salute e benessere durante gli eventi? È possibile!

Per chi organizza un evento è fondamentale che i partecipanti siano coinvolti in maniera adeguata. Se gli ospiti dei nostri eventi sono in salute e benessere, saranno più felici e partecipativi alle attività che abbiamo previsto per loro.